Matteo Renzi è nato a Firenze l’11 Gennaio 1975. È del segno del Capricorno, Ascendente Gemelli e Luna in Capricorno. Grazie alla presenza del Sole e della Luna nel granitico e ambizioso segno del Capricorno, Renzi ha costruito il proprio percorso politico con costante pragmatismo, in un crescendo di incarichi prestigiosi, da Presidente della Provincia di Firenze a Sindaco della città stessa, a Segretario del PD, fino a diventare Premier.

 

Un’ascesa politica sicuramente favorita dagli astri: Renzi ha infatti Giove, pianeta del successo, in Pesci ed in decima Casa natale (il settore legato a professione e status sociale), il che gli conferisce la capacità di impegnarsi in ambito pubblico con buone probabilità di una riuscita costruita passo per passo (Giove in buon aspetto di trigono con Saturno).

Le doti di abile comunicatore gli vengono dall’ascendente in Gemelli, che lo caratterizzano per le capacità di affabulazione, il look giovanile-mercuriale e l’estrema disinvoltura nei rapporti con i media.

Comunicazione e rapporti con i giovani sono elementi ricorrenti nel background di Renzi: dalle sue esperienze di gioventù nello scoutismo alla società di famiglia di servizi marketing anch’essa dal nome di ispirazione scout, Chil srl (“Chil” è infatti l’Avvoltoio, personaggio del Libro della Giungla e, nel contesto scoutistico, portatore della Parola Maestra). La Luna in settima Casa regala ulteriormente a Renzi popolarità e carisma nei rapporti pubblici.

 

 

Mercurio in Acquario è in buona posizione astrale e si esprime nella vis renziana anticonvenzionale, nell’originalità di linguaggio e di immagine esteriore come personaggio politico (il chiodo in pelle, le interviste dalla De Filippi, su Vanity Fair ecc.), e in quello che alcuni indicano come il “cambiamento antropologico” che voleva dare al suo partito.

Renzi ama moltissimo comunicare con strumenti tecnologici, presentissimo in Rete e sui social anche nel rapporto con i cittadini, spinto dal suo Mercurio in Acquario in buon aspetto con Venere natale.

Il Mercurio di nascita di Renzi si trova nel nono settore oroscopico, quello legato all’estero: non c’è da stupirsi quindi che i suoi riferimenti e passioni siano spesso improntati all’esterofilia (dalle sue citazioni di Tony Blair, all’attenzione che suscita nella stampa straniera, alla sua passione per gli USA scelti anche come destinazione vacanziera).

Il Sole in buon aspetto con Marte gli porta energia e dinamismo. Marte si trova però ad occupare la settima Casa, posizione che si trova spesso nel tema natale di persone attaccabrighe e con tendenza alla conflittualità, con momenti di aggressività anche verbale nei rapporti con gli altri (ricordiamo la feroce battuta nei confronti di Fassina). Marte in Sagittario indica anche la tendenza a condurre grandi “crociate”, dalla campagna di “rottamazione” in poi.  

Dopo una fase impegnativa e a tratti difficile (con l’iniziale sconfitta alle Primarie del Pd) Matteo Renzi ha ottenuto la leadership del suo partito come nuovo segretario.

Il favorevole Giove nella decima Casa del cielo del compleanno 2013 (la Rivoluzione Solare) è stata una garanzia per il successo conseguito, successo previsto dal sottoscritto con largo anticipo:

 

L’Ascendente natale in Gemelli, che agevola la sua capacità comunicativa, rappresenterà sempre per lui una risorsa che gli permetterà di arrivare a “giocare” varie partite politiche con buone possibilità. Renzi dovrà però mantenersi nel mondo operativo (e non solo nelle strategie) della Giungla politica e, “planando con il Sole splendente” come l’avvoltoio-personaggio del Libro di Kipling.

> I punti forti del Tema: Giove in decima Casa gli regala il fattore C. Congiunzione Venere-Mercurio in nona Casa = a me il mondo, please.

> Il Tallone d’Achille: Sole e Luna ambiziosissimi in Capricorno travolti da un fiume di parole (l’Ascendente è in Gemelli).

> Se non fosse “l’ex Sindaco di Firenze” o “Mister Forty” (come lo chiama la Merkel) sarebbe: un fotomodello per Vanity Fair, un DJ, un nuovo Steve Jobs affamato di novità tecnologiche (Mercurio in Acquario).

Le Rivoluzione Solari (RS) 2014, 2015, 2016, 2017, 2018, 2019 sono state tutte non buone. Ora si presenta la nuova RS (gennaio 2020) che potrebbe essere una opportunità per il suo nuovo obiettivo politico del 2023 (con il ‘Movimento Italia Viva’) ma solo se trascorrerà il compleanno 2020 non in Italia e nemmeno negli Usa.

Farà il compleanno mirato fortemente consigliato ?

Le mie previsioni, parlano di una momentanea ascesa di Italia Viva che però a metà 2020 dovrà ridimensionare l’obiettivo per confluire nel largo Centro-Destra (guidato dal nuovo Movimento del Fare) che si contrapporrà con successo alla Destra sovanista e che inizierà la sua ascesa nella seconda metà del 2020.

Nel 2020 non ci saranno le elezioni politiche, grossi cambiamenti dal 2021 ma ancora per tutto il 2022, forte difficile instabilità.
La storia delle previsioni politiche (dalla prima previsione per Renzi ad oggi) ai seguenti link:

https://www.marcocelada.com/2019/09/16/governo-conte-bis/

https://www.marcocelada.com/2019/07/05/cade-il-governo-conte/

https://www.marcocelada.com/2019/05/24/elezioni-europee-2019/

https://www.marcocelada.com/2019/03/18/quale-futuro-per-il-governo-conte/

 

Marco Celada

 

 

 

Write a comment