Il popolare comico è nato a Genova il 5 dicembre 1959 alle 20:20. Sagittario ascendente Leone, si presenta con un’esuberante accoppiata zodiacale di Fuoco. Lo stellium è in Sagittario: un accumulo di pianeti proprio nel segno degli imitatori (come Fabio Fazio) e dello spettacolo a trecentosessanta gradi. Sagittari celebri sono infatti anche la Clerici, Nino Frassica, Morandi, Moira Orfei, Woody Allen e Walt Disney.

In grandissima evidenza nel tema natale di Crozza, troviamo la quinta Casa, il settore oroscopico deputato al gioco, al teatro, all’animazione: ben quattro pianeti (Sole, Mercurio, Giove e Marte) sono presenti nella sua mappa nel quinto settore. Il comico rappresenta quindi un esempio di professionista di successo che si muove in perfetta sintonia con le proprie caratteristiche astrali.

Il Sole in quinta Casa sottolinea come l’energia primaria dell’attore sia focalizzata sullo spettacolo e sul palcoscenico: dal diploma alla Scuola di recitazione del Teatro Stabile di Genova di Gian Maria Volontè e gli esordi con il gruppo comico genovese dei Broncoviz, alle esperienze televisive in crescendo, con Avanzi, Tunnel e la Gialappa’s Band fino a Mai dire gol, la copertina di Ballarò e la consacrazione su La7 con i vari Crozza Italia, ItaliaLand e Crozza nel Paese delle Meraviglie.

Il favorevole Giove, pianeta dell’espansione, cosignificante del teatrale segno del Leone, è perfettamente a suo agio in quinta Casa. Marte, portatore di energia ma anche di possibile aggressività, trovandosi anch’esso nel settore dello spettacolo, permette a Crozza di “scaricare” potenziali conflittualità attraverso forme di creatività graffianti come la satira, di cui il comico è maestro.

Brillante ed estroso affabulatore, Crozza è aiutato dal Mercurio (pianeta della comunicazione) di nascita nell’intelligentissimo Scorpione: posizione che gli dà una mente elevata, stimolata e stimolante. Vivace nelle reazioni, capace di dominare dialetticamente nelle discussioni, ma con qualche tendenza al sarcasmo e astuzia. Con Mercurio di nascita in cattivo aspetto con Marte e con Urano faccia attenzione dunque a non offendere i meno dotati di lui sul piano intellettuale. Con queste posizioni avrebbe potuto diventare un disegnatore satirico o un avvocato d’assalto.

Il successo professionale (oltre che la passione per il palcoscenico) è data dal Sole in bellissimo aspetto con il Medio Cielo, e da Giove anch’esso ben aspettato, indice di una buona forma fisica e psichica, con qualche nota di arroganza e auto-indulgenza. La Luna in Acquario conferma la sua originalità, anticonformismo e lo spirito cameratesco con cui tratta la squadra di comici e la band musicale che lo accompagna.

Saturno, pianeta che va sempre gestito attentamente nell’oroscopo individuale, occupa la sesta Casa (il settore del lavoro e dei collaboratori): se da un lato sottolinea il grande impegno e meticolosità che l’artista mette nel preparare i suoi show, invita anche a usare estrema circospezione nella professione. Ricordiamo le critiche che gli furono mosse di usare battute prese dalla rete (“Crozzaeincolla”) e gli attacchi pesanti durante la sua esibizione al festival di Sanremo presentato da Fazio.

Plutone e Urano nel settore delle finanze segnalano per lui potenzialità di grossi guadagni ma anche necessità di cautela verso le speculazioni finanziarie; meglio insomma per lui investire in capitale lavoro.

Sposato con l’attrice comica e doppiatrice Carla Signoris, della Bilancia, in un sodalizio che dura dai tempi del cabaret dei Broncoviz, la coppia ha due figli (la quinta Casa del comico è infatti positiva anche nell’ambito genitoriale). Venere in Bilancia in quarta Casa conferma dunque una situazione domestica improntata alla serenità di rapporti familiari, mentre Nettuno, anch’esso in Quarta, segnala l’attaccamento del comico genovese alla sua città marinara, nonostante le spinte sagittariane-jupiteriane ai tour e spettacoli su e giù per la penisola.

I punti forti del Tema: una quinta Casa “spettacolare” da re del palcoscenico.

Il Tallone d’Achille: con Mercurio disarmonico a Marte, il consiglio è: take it easy con chi non è altrettanto scattante intellettualmente.

Se non fosse “Crozza” sarebbe: un cartoonist satirico, un avvocato d’assalto e portavoce di class action, il Cappellaio Matto.

E tu vuoi scoprire cosa dicono le stelle del tuo Tema Natale?

Prenota un mio consulto astrologico => PRENOTA ORA

Write a comment