La principessa Diana è morta nel 1997 (31 agosto) assieme a Dody Al Fayed nel tragico incidente d’auto a Parigi nel tunnel dell’Alma mentre cercavano di sfuggire all’inseguimento dei paparazzi.

Successivamente è uscito nelle sale il film-documentario Diana diretto da Oliver Hirschbiegel e ispirato agli ultimi due anni della vita della principessa Diana, con Naomi Watts nel ruolo della protagonista. La pellicola ha gettato luce anche sulla relazione di Diana con il medico anglo-pakistano Hasnat Kahn, un legame tenuto lontano dai clamori mediatici, a differenza di quanto era invece successo con Dodi Al Fayed.

Interessante vedere i transiti della popolarità post-mortem di Diana: il Tema Natale di una persona è infatti operativo anche dopo la scomparsa del soggetto, come abbiamo avuto modo di sottolineare analizzando i casi di Mike BongiornoRino Gaetano (le cui tombe, in entrambi i casi, sono state vandalizzate, destando un forte scalpore mediatico segnalato nei rispettivi transiti).

La vita della sfortunata principessa, trasformatasi dalla timida ventenne il giorno delle nozze con Carlo a icona internazione di stile e di filantropia, offre molti spunti di lettura in chiave astrologica, sia per il suo profilo astrale che per la sua Rivoluzione Solare e Rivoluzione Lunare al momento della morte il 31/8/1997.

 

Tema Natale di Diana Spencer

Diana Spencer era nata il 1 luglio 1961 ore 1945 a Sandringham, in Gran Bretagna, discendente di una delle più antiche famiglie aristocratiche inglesi.

 

 

Cancro, con Ascendente Sagittario, Diana ha Venere in quinta Casa in Toro. Venere, tra i suoi pianeti dominanti,  le ha donato bellezza e charme, un fascino trasversale per cui rimarrà ricordata come la Principessa del popolo, unito a un forte amore per i figli (sarà un’ottima madre) ma anche a tratti di seduzione e sensualità.

La sua Luna in Acquario ha una connotazione di anticonformismo, che si esprimeva nella ribellione ai protocolli di corte e apertura anche verso il sostegno di iniziative benefiche nuove rispetto a quelle tradizionalmente appoggiate dai Reali inglesi (AIDS, lebbra, le mine anti-uomo). Un aspetto di indipendenza emersa anche nel corso della cerimonia di nozze nella Cattedrale di Saint Paul, quando pronunziando i voti nuziali non aveva espresso quello di obbedienza al futuro marito.

Giove, anch’esso in Acquario, rafforza lo spirito umanitario della principessa, la sua apertura agli altri unita a spirito innovativo e alla sua capacità di instaurare un legame affettivo, empatico, con gli altri.

Luna è in quadratura a Venere, un brutto aspetto che indica una  vita affettiva sfortunata, con tendenza all’adulterio ma anche a subirlo. A Diana furono attribuiti vari flirt e, a sua volta, fu tradita, come rivelò nella storica intervista alla BBC alludendo al fatto che con Camilla Parker-Bowles il suo matrimonio fosse ormai ‘troppo affollato’. Aspetto questo che le portava  una certa diffidenza anche verso le persone del suo entourage, per esempio verso la baby-sitter dei suoi figli, Tiggy Legge-Bourke, che non apprezzò mai.

L’Ascendente in Sagittario è segno di movimento, passione per i viaggi, una certa predisposizione sportiva della Principessa (nel nuoto, sci, danza).

Nella carta natale di Diana appaiono poi molto forti la seconda, la settima e l’ottava Casa. I valori Cancro in settima Casa sottolineano l’importanza del matrimonio nella sua vita, e con Giove in seconda e Urano in ottava è indicato un partner influente e ricco.

La seconda Casa indica bisogno di sicurezza, materiale ed emotiva e contiene anche il limitativo-punitivo Saturno. È un settore anche associato al cibo, di cui troviamo riscontro nelle oscillazioni tra periodi di bulimia/anoressia che han caratterizzato la vita della principessa.

La zona del Tema Natale della Principessa Diana nell’intorno della cuspide della nona Casa, è molto impegnativa, con uno stellium di ben 3 pianeti: Urano il pianeta degli eventi improvvisi e inattesi, Marte il pianeta violento, e Plutone, associato a trasformazioni profonde.

Marte è opposto alla Luna:  indica vulnerabilità agli incidenti, spericolatezza, la congiunzione Marte-Plutone fa presagire eventi repentini e oscuri, come sarà nel caso della morte improvvisa in circostanze mai veramente chiarite e sulle quali restano aperte tesi complottistiche, di Poteri vari e indagini dei servizi segreti inglesi.

Plutone si esprime nella sua massima valenza di trasformazione e mistero , come Diana ha mostrato nella sua vita, trasformandosi da English Rose, una timida giovane bellezza inglese a People’s Princess e icona mediatica, la cui morte ha destato commozione in tutti. Anche la sistemazione estrema di Diana, sepolta su un’isoletta in mezzo al piccolo lago nella proprietà di famiglia degli Spencer ad Althorp, è pienamente in linea con simbologia cancerina.

 

Il tragico incidente

La criticità del quadro natale è amplificato a livello di pericolosità dalla posizione dei pianeti nei giorni del tragico incidente d’auto a Parigi nel tunnel dell’Alma nella notte del 30 agosto 1997 mentre Diana stava sfuggendo, con Dody Al Fayed e la sua guardia del corpo, a un gruppo di paparazzi sulla Bmw guidata da un autista del Ritz. Portata in ambulanza all’ospedale parigino di Pitié-Salpetriere verso le due, era stata dichiarata morta due ore dopo, attorno alle quattro di mattina , facendo seguito la conferenza stampa alle 5:30 di mattina.

Diana aveva trascorso il suo ultimo compleanno, il trentaseiesimo, a Londra, partecipando il 1 luglio 1997 alla cerimonia per il centenario della Tate Gallery.

 

 

Come evidenziano le Regole dell’Astrologia Attiva, c’è da attendersi degli eventi drammatici quando a un transito dissonante di Saturno o di Urano o di Nettuno o di Plutone, rispetto a Sole o Ascendente o al Medio Cielo o alla Luna di nascita, si sommano un Ascendente, uno Stellium, un Sole o un Marte di Rivoulzione Solare in prima, ottava o dodicesima Casa di Rivoluzione Solare.

Nei giorni dell’incidente i transiti erano: Plutone quadrato con il Marte natale, Urano semiquadrato con l’Ascendente oltre Urano congiunto a Giove, il pianeta dell’enfasi (nel bene e nel male) porta a una visibilità mediatica su scala internazionale l’evento della morte.

La Rivoluzione Solare a Londra aveva messo Marte in prima Casa vicino all’Ascendente, una posizione estremamente pericolosa e l’Ascendente di Rivoluzione Solare cadeva nella nona Casa natale (evento più importante dell’anno all’estero).

L’ultimo, movimentatissimo mese della sua vita, fu trascorso da Diana in vacanza tra Costa Azzurra e Costa Smeralda con Dodi Al Fayed a bordo dello yacht Jonikal, per poi volare a Parigi.

Secondo i biografi della Principessa, Diana trascorse anche una breve vacanza (15-20 agosto) nelle isole greche ( tra cui Inousses, Spetses, Hydra) in compagnia dell’amica Rosa Monckton, fatto segnalato anche nel volume di Martyn Gregory Diana: the Last Days. Questo significa che Diana trascorse la sua ultima Rivoluzione Lunare in Grecia.

La Rivoluzione Lunare del 18 agosto 2013 (rilocata per la Grecia dove Diana si trovava per una breve vacanza) che comprende il momento dell’incidente mostra Saturno in sesta Casa (posizione critica per la salute) e Marte in prima Casa vicinissimo all’Ascendente (altra cattiva posizione spesso riguardante la salute) che enfatizza l’identica posizione già presente nella Rivoluzione Solare.

 

 

Il caso della Principessa Diana è quindi estremamente interessante dal punto di vista dell’analisi astrologica.

Ci permette di sottolineare la funzione delle Rivoluzioni Lunari, e come possa una Rivoluzione Lunare negativa ulteriormente rafforzare una Solare critica, come è avvenuto per Diana. Una Lunare positiva non può invece modificare radicalmente una situazione negativa a causa di una Rivoluzione Solare cattiva, anche se, in alcune situazioni, potrebbe perlomeno mitigarne certi effetti.

Il Tema di Diana continua ad agire anche a distanza di anni dalla sua scomparsa.

In questi giorni infatti Giove (in Cancro) transita sul suo Sole natale (un transito che ci mette sempre in evidenza) e questo passaggio planetario ha ulteriormente messo in primo piano la sua figura legata da un lato alla recente nascita del Royal Baby, figlio di William, e in relazione alla riapertura delle questioni relative alla dinamica dell’incidente e del suoi rapporti con il Dr Khan.

E tu, vorresti sapere quali sono i luoghi più vantaggiosi dove trascorrere la tua prossima Rivoluzione Solare?

Prenota ora una mia consulenza astrologica e scopriremo insieme quali sono i luoghi migliori dove trascorrere il tuo prossimo compleanno e quali sono quelli assolutamente da evitare => PRENOTA ORA

Write a comment