Claudio Baglioni, il conduttore di questa sessantanovesima edizione del Festival di Sanremo, è Toro con Luna in Vergine e Ascendente Toro. La Luna è in quinta Casa, il settore zodiacale dello spettacolo.

Pippo Baudo, che ha contribuito alla storia del Festival di Sanremo, ha un potentissimo Plutone in quinta Casa.

Carlo Conti, conduttore anch’esso di edizioni di Sanremo baciate dal successo, ha un bel Mercurio, pianeta della comunicazione, in quinta Casa di nascita.

Claudio Baglioni ama la precisione, è un organizzatore meticoloso, espressione dei valori Vergine del suo Tema. Baglioni è Toro, ascendente Toro: segno governato da Venere, pianeta del Bello.

Il Toro è anche astrologicamente associato alla voce e alla gola come parte del corpo (un esempio di fuoriclasse del Toro è la voce splendida di Laura Pausini) e alla natura.

In basso puoi osservare il Tema Natale di Claudio Baglioni:

 

 

Anche i Festival della Canzone hanno un Tema Astrale?

Certo, come per ogni evento è possibile calcolare la carta natale e le caratteristiche.

Il Festival della Canzone Italiana è “nato” a Sanremo il 29 gennaio 1951 alle 22: Acquario ascendente Bilancia. Con stellium in quinta Casa (Sole, Venere e Marte) e un bel Urano promettente al Medio Cielo: la prima edizione ebbe pochi partecipanti, ma subito conquistò interesse e partecipanti, merito anche di Nunzio Filogamo che con le sue dirette radio seppe coinvolgere ‘amici vicini e lontani’.

Baglioni sarà affiancato da Claudio Bisio (Pesci, nato il 19 marzo 1957 a Novi Ligure alle 16.15) e da Virginia Raffaele (Bilancia).

In basso il Tema Natale di Sanremo (1951):

 

 

Come andrà Sanremo 2019?

La sessantanovesima edizione del Festival di Sanremo inizia il 5 febbraio alle ore 20:35.

Sanremo è dunque Acquario con ascendente Vergine, ma com’è la sinastria Baglioni- Festival di Sanremo 2019?

Baglioni l’anno scorso si è definito “il dittatore” del Festival di Sanremo, per il suo piglio organizzativo da Vergine precisa e attenta a ogni dettaglio.

Quest’anno ama descriversi come “il dirottatore” del Festival di Sanremo, nel senso di colui fa da conduttore della manifestazione verso ‘l’armonia’ del canto e delle sonorità musicali (in linea con le valenze di Venere del suo Tema), cercando di mettere in primo piano la Bellezza musicale del festival rispetto ad eventuali polemiche.

 

 

Quali sono i cantanti prediletti dagli astri?

Ogni anno regolarmente mi chiedono di fare un totonomi sui possibili vincitori. E puntualmente rispondo che, per accuratezza, si dovrebbero analizzare in dettaglio le carte astrali di tutti i partecipanti, comprensive di orario esatto di nascita.

 

Chi vincerà il Festival di Sanremo 2019? 

Come indicazione generale, il 2019 è un anno favorevole ai segni di Fuoco, grazie al bel transito di Giove in Sagittario. Quindi i cantanti Sagittario, Ariete e Leone diciamo che possono contare su questo jolly astrale in più.

 

Se vuoi informazioni più precise e dettagliate prenota un mio consulto astrologico => PRENOTA ORA

Write a comment