Buoni astri di nascita per la bella showgirl Ilary Blasi, sempre sotto i riflettori per la sua conduzione de Le Iene e i gossip puntualmente smentiti sui presunti tradimenti del marito Francesco Totti, l’amatissimo capitano della Roma. “Un giorno dipingono Totti come un mito, il giorno dopo è un delinquente donnaiolo; sono la più grande cornuta d’Italia, tradita un giorno sì e l’altro pure”, dice di sé sdrammatizzando con simpatia.

Nata a Roma il 28 aprile 1981 alle 10:35 Ilary è Toro ascendente Cancro. Dal Toro eredita l’amore per uno stile di vita semplice (si ricorda di spegnere le luci di casa e ama fare shopping anche non firmato), e il forte attaccamento alla famiglia, inclusa quella d’origine, come mostra un suo tatuaggio che rappresenta tre fiori di ciliegio insieme a due petali, simbolo per i giapponesi dei legame familiari: le tre sorelle (oltre a lei, Silvia e Melory), e i genitori.

 

 

Professionalmente Ilary ha una decima Casa (il settore del successo) molto forte e vincente, con Sole, Venere e Marte. Il Sole congiunto a Venere le attira le simpatie di tutti e la fa apparire cordiale. Venere in bell’aspetto al Medio Cielo le porta successo lavorativo nei settori venusiani: arte, bellezza, moda, gioielli.

Venere in Toro, nella sua sede naturale, le dà charme e attrattiva per l’altro sesso. Mercurio la rende grintosa nei settori mercuriali (comunicazione e commercio), come conferma la sua lunga carriera di testimonial pubblicitaria iniziata a soli tre anni quando, bionda e occhi cerulei, girò il suo primo spot per un’azienda dolciaria, proseguendo poi in linea coi valori Toro e venusiani: prodotti alimentari, gioielli, telefonia (con il noto spot di una compagnia telefonica in compagnia del marito).

Giove in buon aspetto con Urano mostra che sa cogliere le opportunità con un certo quid genialoide: dopo il successo come valletta-letterina nel preserale Passaparola di Gerry Scotti, ha poi affiancato Fazio in Che tempo che fa per poi approdare allo show satirico de Le Iene, programma graffiante che sicuramente l’aiuta a scaricare il suo Mercurio in congiunzione con Marte che può portarla a qualche battuta feroce, come con la collega conduttrice Paola Ferrari, da lei definita “tutta acqua, stucco e sapone” per via dei presunti vari ritocchini.

La Luna in Acquario indica una personalità piacevole ma che anche sa fare delle scelte originali, in controtendenza, come ai tempi in cui preferì lavorare con Fazio invece di optare per programmi meno di nicchia: “L’unico merito che mi do è che non ho fatto il solito percorso di molte altre”.

Ilary è sposata dal 2005 con Francesco Totti, con cui ha avuto i figli Cristian e Chanel (nome anticonvenzionale, “uraniano”). Un matrimonio definito in un libro a loro dedicato “una grande giocosa storia d’amore”. Totti, da buon attaccante calcistico, ha ripetuto di voler avere cinque figli per fare una squadra di calcetto.

La quinta casa natale di Ilary va però monitorata con attenzione, essendo proprio il settore oroscopico dell’amore e dei figli quello in cui la conduttrice ha due pianeti non facili: Urano e Nettuno. Urano, pianeta degli imprevisti, in questa posizione può indicare una gravidanza improvvisa, ma anche che uno dei figli avrà caratteristiche “uraniane”, diventando un tipo originale, trasgressivo, a cui comprare una moto solo dopo attenta valutazione.

Il nebuloso Nettuno in quinta potrebbe segnalare un figlio un po’ fragile psicologicamente (che magari vive con qualche difficoltà il successo dei genitori). Secondo Totti, che lo segue con particolare attenzione calcistica, Cristian sembrerebbe “bravino”, anche se non bravo come lui alla sua età.

I punti forti del Tema: una radiosa decima Casa di successo

Il Tallone d’Achille: quinta Casa da monitorare (il settore di pupi & Pupone)

Se non fosse “la Iena” nonché moglie di Totti sarebbe: al top in tutte le attività di Venere (moda-gioielli-make up & dintorni)

Vuoi scoprire cosa dicono le stelle del tuo Tema Natale?

Prenota un mio consulto astrologico => PRENOTA ORA

Marco Celada

Write a comment